fbpx
Vai al contenuto

ABITUDINE AI NO DEL CLIENTE?

    Cosa vuol dire?

    Abituarsi al rifiuto dello studio dentistico a darci l’appuntamento per presentare i nostri lavori di laboratorio.

    Si, io non sono abituato a sentirrmi dire di no, come probabilmente succede anche a te.

    Capita però, come è capitato in passato capiterà anche in futuro.

    Anche nella vita è così, non si vince sempre.

    Praticamente cosa è capitato quando riceviamo un NO alla vendita del nostro appuntamento?

    Molto probabilmente abbiamo sbagliato qualcosa nelle fasi precedenti, quella di analisi o quella di riscaldamento

    Di solito gli errori sono celati nella fase di riscaldamento del cliente.

    Quasi sempre affrettata.

    Soluzione.

    Rivedere cosa si è fatto e come lo si è fatto.

    A volte il cliente non è abbastanza caldo, non ha ricevuto ancora abbastanza informazioni utili di valore in merito al nostro prodotto dentale.

    Quindi controlla gli appunti ed i passaggi che hai fatto, mantieni gli stessi messaggi ma cambia le parole, cambia gli esempi, aumenta le testimonianze dei tuoi clienti.

    Hai dei clienti con i quali hai fatto amicizia nel corso degli anni?

    Ecco, fai registrare a loro, oppure scrivere una loro testimonianza di come lavorare con te li abbiamo migliorati nella qualità di vita lavorativa.

    Questo è sempre molto utile per riaprire la porta verso il nuovo cliente dentista.

    close

    Non perderti i nostri consigli!

    Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Il Nostro Nuovo CorsoScopri come scrivere lettere vincenti

    Ti invitiamo a dare un'occhiata al nostro nuovo corso su come scrivere una lettera ai tuoi futuri clienti dentisti.

    Il corso è in promozione per i primi 100 iscritti con uno sconto del 50% sul prezzo di listino. Buono studio!