Targettizzare, vuol dire ….

Significato.

Scegliere il tuo giusto pubblico, cioè il cliente che vuoi prendere per il tuo studio dentistico.

Spiegazione semplificata.

Quando tu stai valutando la tipologia di cliente che vorresti, in marketing vuol dire che stai targettizzando.

Ora, la tipologia del tuo cliente ideale non è il dentista in generale, stai attento.

Anche se il tuo è un lavoro di nicchia ed i tuoi possibili clienti in teoria sarebbero i dentisti, in verità non lo sono proprio tutti.

O comunque non tutti possono essere i tuoi clienti ideali.

Ti stai chiedendo sicuramente perchè dico questo ed ora te lo spiego con un esempio.

Esempio.

Supponiamo che tu sia un odontotecnico di 30 anni.

Sei il proprietario di un laboratorio odontotecnico specializzato nel CAD.

Innanzi tutto il tuo cliente ideale tendenzialmente ha un età simile alla tua, diciamo da 10 anni in meno a 10 anni in più.

Quindi il dentista potrebbe avere un’età approssimativa tra i 25 (età in cui si laureano) ai 40, 45 anni anni.

Perchè?

Per un cliente più grande prima di tutto risulti troppo giovane e quindi scatta subito l’idea del poco esperto.

Lo so che non lo sei.

Anche io alla tua età ero una volpe.

I dentisti non sanno che ogni dieci anni di lavoro in laboratorio il tecnico ne fa il doppio, visto la quantità di ore che lavora.

E’ un discorso mentale inconscio più che di ignoranza.

Inoltre lo stacco generazionale vi distanzia troppo.

Se parli con un medico molto più grande di te, vieni preso sotto gamba spesso.

Dal punto di vista tecnico invece, difficilmente il dentista sarà preparato come te nell’utilizzo di determinate tecnologie.

Quindi, o decidi di formarlo a spese tue oppure ti darà parecchi problemi nella gestione dei lavori.

Ti ricordo che molte persone anche se fanno una libera professione, difficilmente sanno smanettare sul pc.

Evita di dire che tanto è facile.

Per te è facile, talmente facile che poi finisci a farlo tu gratuitamente il suo lavoro.

Mi accadeva anche a me negli anni novanta con le impronte, facile, facile e alla fine la frase era sempre la stessa:

<visto che è facile e sei bravo a fare le impronte, prendile tu>.

Perfetta ciulata incredibile.

Alla fine ti trovi che passi più tempo in studio a sistemare i lavori in bocca al posto del medico che in laboratorio.

Siccome non ti paga il tempo che stai in studio, evita di prendere determinati clienti.

Quindi se sei un esperto di CAD, targettizza bene i tuoi clienti prima di dedicare loro il tuo tempo per prendere il lavoro.

close

Non perderti i nostri consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *