Non sai cosa scrivere nelle lettere al dentista?

Certo, se non hai mai fatto marketing e scritto delle lettere di vendita è normale che tu non sappia cosa scrivere.

Per me è più facile perchè leggo molti libri su questo argomento, sto diventando un canta storie.

COSA NON SCRIVERE.

Meglio che ti dica cosa NON devi scrivere, il resto poi va bene tutto, importante che inizi a scrivere.

Evita assolutamente di parlare della QUALITA’ del tuo prodotto, non interessa al tuo cliente, la sua mente lo da per scontato che tu faccia e produca una buona qualità.

Se non fosse così avresti smesso di fare l’odontotecnico da un pezzo.

In qualsiasi caso non ti presenteresti a cercare lavoro da un dentista con prodotti scarsi.

Quindi visto che della qualità non viene considerata evita di scriverne.

Poi evita di descrivere SCONTI di qualsiasi tipo, se parti così prendi solamente i dentisti attratti dai prezzi scontati, gli sconti non devi mai proporli all’inizio della collaborazione.

Parla, scrivi e pensa solo ed esclusivamente del tuo prodotto di valore e basta.

Un’altra cosa che devi assolutamente evitare è ovviamente di parlare di più tipologie di denti.

Non ti venga in mente di uscire scrivendo che fai altre tipologie di denti.

Fai come facevano i laboratori degli scheletrati anni fa, facevano solo quello e parlavano solo di quello.


Devi scrivere dei problemi che il tuo prodotto dentale di valore risolve.

Il cliente dentista non compra i tuoi prodotti dentali ma

compra soluzioni ai suoi problemi lavorativi.

Quindi evita assolutamente come la peste di introdurre anche solamente di descrivere cose e prodotti che non siano in linea con le soluzioni dei problemi date dal tuo prodotto di punta.

Nella lettera di vendita devi scrivere molto, scrivi e riscrivi gli stessi argomenti cambiando le parole, la cosa importante che il tuo dentista riesca a capirti bene.

Inoltre puoi aggiungere le soluzioni nuove che ti capita di aggiornare nella tua produzione.

close

Non perderti i nostri consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *