fbpx
Vai al contenuto

Non puoi vendere ciò che ti pare …..

    …………………….al tuo cliente dentista, purtroppo no.

    Devi vendere e proporre come tuo prodotto di valore, ciò che la concorrenza ti permette di fare.

    Ti spiego meglio.

    In maniera molto semplice tu devi essere primo nella mente del dentista, del cliente in target con i tuoi obiettivi.

    Essere il primo nella mente del cliente è la prima regola che devi mettere in pratica, ti faccio un esempio:

    ESPANSORE RAPIDO PALATALE:

    supponiamo che nella tua provincia di lavoro, tu sia un bravo tecnico ortodontico e hai deciso che il tuo prodotto di valore su cui puntare la tua pubblicità sia l’espansore rapido palatale (ERP).

    Ora, attaccato quel prodotto devi attaccare il tuo slogan in modo da essere percepito chiaramente per la tua caratteristica più importante, ad esempio i tuoi ERP hanno sempre la calzata semplice e rapida.

    Quindi (a prova di bestemmia del dentista), un ERP che calza sempre alla perfezione senza tribolare un’ora in bocca al paziente come spesso vedo che accade.

    Potresti inventarti un marchio per questo come,

    espansor, l’espansore rapido che calza sempre in 4 minuti di orologio.

    Ovviamente questo brand l’ho inventato ora per farti un esempio, per un brand ci sono società specializzate che ci lavorano anche un mese al costo di 10 mila euro, prima di consegnarti nome e slogan.

    A questo punto puoi diventare il primo nella mente dei dentisti della tua provincia, perchè sei l’unico che dichiara di essere in grado di produrre un espansore che calza sempre velocemente e senza problemi.

    Perchè diventi il primo nella mente del dentista?

    Per la tua velocità di calzata dell’apparecchio espansore.

    Ora mantenendo sempre lo stesso slgan devi trovare la forza di mantenerlo tale e continuare ad informare i possibili clienti dentisti che sono in target.

    Ogni volta che avranno un espansore con problemi di calzata, a chi penseranno?

    Ovviamente al tuo espansor, l’espansore rapido che calza sempre in 4 minuti di orologio.

    Con il tempo e con un buon marketing, come la goccia che scava la pietra, vedrai ch saranno i clienti a chiamarti per vedere e provare il tuo espansore.

    A quel punto il prezzo sarai tu a farlo e non loro a trattarlo.

    close

    Non perderti i nostri consigli!

    Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Il Nostro Nuovo CorsoScopri come scrivere lettere vincenti

    Ti invitiamo a dare un'occhiata al nostro nuovo corso su come scrivere una lettera ai tuoi futuri clienti dentisti.

    Il corso è in promozione per i primi 100 iscritti con uno sconto del 50% sul prezzo di listino. Buono studio!