fbpx
Vai al contenuto

Cosa pensa un dentista?

    Come faccio a capire quale odontotecnico scegliere?

    cosa pensa un dentista quando deve scegliere un odontotecnico.

    Non pensare che io sia un indovino oppure un maghetto, se lo dico è perchè qualcuno autorevole me lo ha detto.

    Cito la fonte visto che non ho nulla da nascondere, Max Calore.

    Se non sai chi è te lo dico io, un veronese che si occupa di

    marketing per i dentisti in Italia.

    Direi che di fonte autorevole si tratta.

    Guarda su Google se vuoi, ma ascolta quello che ti devo dire.

    Delle chicche molto utili per acchiappare i dentisti.

    <Impara l’arte e mettila da parte>

    Il problema dei dentisti è capire quale odontotecnico devono scegliere, questa è la domande che gli frulla in testa.

    QUINDI

    A questo punto è semplice per noi lavorarli con i nostri piani di marketing.

    Basta rimanere focalizzati sul di un unico prodotto di valore.

    Dai muoviti, sono dei novizi, li prendi quando vuoi.

    Prova chiedere ad Angelo o Loris, che hanno iniziato solo pochi mesi fa a fare marketing focalizzato e già hanno avuto i primi risultati, portando dentro lavoro da nuovi dentisti.

    Impronte, impronte, impronte

    il nostro grido di battaglia.

    Guarda che prendere subito, dopo solo pochi mesi che applicano le regole base del marketing, qualche nuovo cliente dentista, vuol dire che non hanno concorrenza tra di voi.

    Questi sono gli anni giusti per te, basta poche mosse fatte bene e porti a casa impronte nuove da svillupare.

    Non ti serve studiare Copy vendite o le Head-Line particolari.

    Ti basata fare bene la fase di analisi, strutturare un brand e

    pubblicizzarti ai clienti giusti e loro sono agganciati.

    Devo dirti che in effetti è facile, la facciamo tanto lunga ma alla fine ti bastano 4 passaggi semplici ma fatti bene e sei a bersaglio.

    Ti manca solo la voglia di fare e magari sei anche pauroso.

    Il marketing è solo per chi ha le palle.

    I paurosi vadano a camminare sui carboni ardenti nei corsi di motivazione e quando hanno i piedi caldi, li rivedrò ai miei corsi per l’acquisizione clienti.

    A volte buttere nel cesso qualche soldino per motivarsi serve.

    Serve perchè poi sarai più carico per fare marketing.

    Peccato che tutti coloro che avevano le palle siano partiti 2 anni fa ed ora hanno grande vantaggio nei tuoi confronti.

    Meglio tardi che mai

    close

    Non perderti i nostri consigli!

    Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il Nostro Nuovo CorsoScopri come scrivere lettere vincenti

    Ti invitiamo a dare un'occhiata al nostro nuovo corso su come scrivere una lettera ai tuoi futuri clienti dentisti.

    Il corso è in promozione per i primi 100 iscritti con uno sconto del 50% sul prezzo di listino. Buono studio!