Apriamo uno studio?

Vuoi lanciarti nell’apertura di uno studio dentistico?

Aprire uno studio dentistico per garantirci il lavoro.

Diventare proprietari di uno studio dentistico ci permette di garantirci ogni mese le impronte.

Questa era una modalità di incrementare il lavoro in laboratorio che negli anni ottanta funzionava.

A volte andava talmente bene che alcuni tecnici hanno fatto solamente la gestione dello studio.

Abbandonando così definitivamente il lavoro in laboratorio.

Direi che in molti casi si è trattato dell’idea vincente.

E oggi?

Oggi aprire uno studio dentistico equivale a darsi una martellata sul piede nella maggior parte dei casi.

Se abiti in un paesino in culo ai lupi, la studio potrebbe anche lavorare.

Poi a conti fatti non so se avrai guadagni sonanti.

Troppe leggi da rispettare che se non applichi, prendi sanzioni elevatissime.

Se invece ti trovi in un paese di normale dimensione oppure in città, sarà un suicidio.

Un bagno di sangue.

Non è vero? Allora aprilo.

Poi facciamo due risate.

Ovviamente aprilo senza fare l’abusivo, se lo fai sei fuorilegge e non possiamo fare una valutazione seria.

Paga l’affitto o il mutuo.

Paga almeno una signorina (3.500 euro al mese, ricordati tasse e contributi oltre a tredicesima e quattordicesima).

Aggiungi che potrebbe ammalarsi e la devi sostituire.

Già qui, siamo a tante spese, TROPPE.

Poi ti serve un dentista.

Cosa offre il mercato?

Giovani neo laureati?

Lo sai che minimo devono avere 5 anni di esperienze per saper fare un ponte di 3 elementi?

Altrimenti non sanno da che parte girarsi.

Va bene, se apri uno studio immagino che le preparazioni le farai tu di nascosto quando lo studio è vuoto.

Quindi cosa fa il medico?

Devitalizzazioni e carie, più qualche estrazione semplice.

Dopo 3 mesi non verrà più.

E allora cercane un altro e poi un altro ancora.

Dimenticavo che devi anche pagare il direttore sanitario.

Minimo 500 euro al mese.

Lo sai che la legge sul direttore sanitario oggi è molto restrittiva?

Un medico non può fare il direttore sanitario di più strutture dentistiche.

Quindi un direttore sanitario oggi è difficile da reperire e quando lo trovi, si fa pagare bene.

Ma tu hai tutti questi pazienti per pagare tutti quanti e poi anche guadagnare denaro?

Pensaci, pensaci bene però.

Se chiedi ai fornitori, avranno decine e decine di studi dentistici in vendita.

FATTI UNA DOMANDA.

Stai leggendo l’articolo di una persona che di studi dentistici ne ha avuti ben tre nella sua vita.

So bene di cosa sto parlando.

I tempi sono molto cambiati.

A parte che sono diminuiti i pazienti, sono calati anche i prezzi al paziente a cui aggiungi un aumento delle spese fisse.

Nooo, il gioco non vale più la candela.

Spese alte, rischi alti, per cosa?

Meglio trovare nuovi clienti dentisti in modo semplice e automatico.

Quando hai imparato aumenterai il numero di impronte che entrano in laboratorio ed i tuoi problemi sono risolti.

Evitiamo di affondare definitivamente nella cacca.

Testa bassa e aumentiamo il numero dei clienti dentisti, questo ci mette tranquillità e ci fa dormire la notte.

Ti spiego io.
close

Non perderti i nostri consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *