Anche se sono meno di 10 i dentisti a cui dai la caccia ….

va bene lostesso eh!

Io dico 10 come massimo da puntare e inseguire per portare a casa lavoro nel giro di sei mesi.

Io spesso quando faccio consulenza ne punto uno e basta.

Lo studio, preparo la strategia giusta per lui e vado a prenderlo per il mio cliente.

NON vado io all’appuntamento perché mi pare ovvio, io non ho il tuo sapere e la tua preparazione in merito al tuo prodotto di valore.

Una volta che ho preso il primo dentista poi gli altri se li caccia da solo il mio cliente.

Quando hai capito come si fa con un dentista….. prendere altri nuovi è un gioco da ragazzi.

Ricordo un anno fa un mio cliente odontotecnico che disse:

<< si sì ho capito…… devo fare come quando vado a caccia>>

ECCO io non sono mai andato a caccia ma presumo sia molto simile.

Infatti molto libri di Marketing parlano di strategie di guerra perché la presa del cliente è una cosa molto simile.

A questo punto hai ben capito che ti è sufficiente inseguire e catturare il primo uccello …..

per poi ripetere il protocollo per tutti gli altri dentisti.

Quando sei capace e ormai pratico, puoi averne anche più di uno da puntare….. proprio come nella caccia.

MEGLIO usare un fucile di precisione e prendere un uccello alla volta piuttosto che una mitragliatrice che ne perde più di quelli che prende.

Quando hai iniziato a fare il tecnico se ben ricordi colavi un’impronta alla volta e già usciva male

oggi

molto probabilmente ne coli 8-10 tutte insieme e ti vengono bene.

La ricerca del nuovo cliente dentista deve essere la stessa cosa

a secondo del tuo obiettivo finale la gestisci a tuo piacere.

Io con il mio blog è il mio canale YouTube

https://youtube.com/c/MarketingPerOdontotecnici

ti do gratis tutti gli strumenti base e poi tu li metti insieme.

SE non hai tempo vuol dire che il dentista nuovo non ti serve poi così tanto.

close

Non perderti i nostri consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *